Argilla. Storie di incontri

Argilla. Storie di incontri

Mostra

Data e ora

12 Ottobre 2023 - 8 Settembre 2024

Luogo

Gallerie d’Italia - Vicenza
Contrà Santa Corona 25, Vicenza (VI)

Partner

Intesa Sanpaolo

In collaborazione con il Dipartimento dei Beni Culturali dell’Università degli Studi di Padova.

Il progetto scientifico e didattico Argilla. Storie di incontri, a cura di Monica Salvadori, Monica Baggio e Luca Zamparo, nasce nell’ambito della collaborazione fra la Direzione Arte, Cultura e Beni Storici di Intesa Sanpaolo e il Dipartimento dei Beni Culturali dell’Università degli Studi di Padova, in seno alle ricerche sviluppate dal Progetto MemO. La memoria degli oggetti. Un approccio multidisciplinare per lo studio, la digitalizzazione e la valorizzazione della ceramica greca e magnogreca in Veneto, sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo.

L’iniziativa prende spunto dalla collezione Intesa Sanpaolo di ceramiche attiche e magnogreche, costituita da oltre cinquecento reperti provenienti da Ruvo di Puglia, fiorente centro antico nell’attuale provincia di Bari. I vasi, che nel loro insieme forniscono una preziosa testimonianza della cultura della Grecia d’Occidente, furono importati da Atene o prodotti in Puglia e in Lucania tra VI e III secolo a.C. La collezione, originariamente di proprietà della famiglia Caputi che ne evitò la dispersione consegnando ai posteri una raccolta unica e proveniente dal medesimo complesso necropolare, appartiene al patrimonio d’arte della Banca sin dal 1999 ed è conservata nella sua interezza nelle Gallerie d’Italia di Napoli. Il museo di Vicenza è sede di un’attività di valorizzazione incentrata su piccoli nuclei di ceramiche selezionate dalla raccolta e giunta oggi al terzo allestimento, intitolato Argilla. Storie di incontri (dopo Argilla. Storie di viaggi e Argilla. Storie di vasi ospitati negli anni scorsi).

Il progetto Argilla. Storie di incontri costituisce la terza tappa di un percorso di approfondimento che, grazie alle suggestioni ispirate alla raccolta di vasi Intesa Sanpaolo, intende avvicinare il grande pubblico al patrimonio archeologico ceramico evidenziandone aspetti di ancora grande attualità.

Il percorso narrativo ed espositivo (che presenta, accanto a un gruppo di ceramiche dalla collezione Intesa Sanpaolo, opere in prestito da importanti musei del Veneto e della Puglia, con il progetto di allestimento di Michele Franzina) si caratterizza per una decisa finalità didattica e una particolare attenzione ai pubblici e si contraddistingue per un linguaggio semplice ma allo stesso tempo specifico, che intende fornire le basi di un lessico per la conoscenza della produzione ceramica greca e magnogreca, attraverso un’esperienza educativa che dal mondo antico giunge sino al mondo contemporaneo.

Grazie alla collaborazione fra le Galleria d’Italia – Vicenza e l’Università di Padova, l’esposizione è dotata di supporti audio, video (realizzati con la traduzione nella Lingua Italiana dei Segni) e tattili (con i libri tattili ideati da Elisa Lodolo) realizzati appositamente per l’esposizione, al fine di risultare ampiamente inclusiva e accessibile, con l’obiettivo di ridurre, se non abbattere, le barriere culturali, motorie e sensoriali e, al contempo, di creare uno spazio condiviso e confortevole.

Data e ora

12 Ottobre 2023 - 8 Settembre 2024

Luogo

Gallerie d’Italia - Vicenza
Contrà Santa Corona 25, Vicenza (VI)

Partner

Intesa Sanpaolo

Ecco dove si trova

Altri eventi simili del partner

Cristina Mittermeier. La grande saggezza

Gallerie d’Italia - Torino, Palazzo Turinetti

Torino

14 Marzo 2024 - 1 Settembre 2024

Cristina Mittermeier. La grande saggezza

Intesa Sanpaolo

Mostra

Velázquez. “Un segno grandioso”

Gallerie d’Italia - Napoli

Napoli

24 Aprile 2024 - 14 Luglio 2024

Velázquez. “Un segno grandioso”

Intesa Sanpaolo

Mostra

Felice Carena

Gallerie d’Italia - Milano

Milano

17 Maggio 2024 - 29 Settembre 2024

Felice Carena

Intesa Sanpaolo

Mostra