Vent’anni di storie di vita sul grande schermo

Vent’anni di storie di vita sul grande schermo

5 Giugno 2024

Dal 7 al 17 giugno a Bologna il Biografilm Festival, il festival internazionale del cinema documentario e biografico. BPER Banca Premium Partner dell’iniziativa.

77 film internazionali nelle otto sezioni della Selezione Ufficiale, 58 anteprime di cui 19 anteprime mondiali, 28 le opere prime e seconde sono i numeri annunciati per la ventesima edizione del festival diretto da Chiara Liberti e Massimo Benvegnù e incentrato sulle biografie e i racconti di vita.

La manifestazione aprirà venerdì 7 giugno con l’anteprima italiana di Hors du Temps di Olivier Assayas, che riceverà il Celebration of Lives Award, e chiuderà domenica 16 con la Serata di Premiazione durante la quale sarà proiettato Turn in the Wound di Abel Ferrara, un documentario poetico sulla guerra in Ucraina con la partecipazione di Patti Smith.

Parallelamente a essere suddivisi nelle sezioni ufficiali, i film sono stati raggruppati secondo sette percorsi tematici indicati con alcuni hashtag:

#corpipolitici, sul valore del corpo come soggetto politico che vive nel mondo e nella società, luogo di battaglia per i diritti sociali e civili;

#scelgochisono, racconti di affermazione dell’identità e autodeterminazione, di consapevolezza e aderenza ai propri ideali;

#custodidelpianeta, in cui emerge la riflessione sulla centralità della salvaguardia e la cura dell’ambiente;

#accordiericordi, storie di musica che servono a raccontare anche epoche e spaccati sociali;

#ricordi-amo, storie di memoria personale e collettiva che si intrecciano con gli eventi della Storia che determinano l’identità di una comunità;

#spaziviventi, gli spazi abitati e l’architettura come presidi culturali e di relazione e interazione tra gli esseri umani;

#psiconauta, rilega i titoli che esplorano in molteplici direzioni i meandri della mente umana.

In questa edizione sono cinque i film che ricadono in un altro filone tematico caro al Biografilm Festival, quello del rapporto tra cinema e letteratura.

Rientrano nella Playlist Cinema e Letteratura | BPER:

Helke Sander: Cleaning House di Claudia Richarz su Helke Sander, regista e attivista, protagonista del nuovo cinema tedesco efondatrice di Frauen und Film, la prima e unica rivista cinematografica femminista in Europa;

Isabelle Stengers: fabriquer de l’espoir au bord du gouffre di Fabrizio Terranova sulla filosofa della scienza belga Isabelle Stengers che sostiene la produzione di un sapere che non escluda nessuno;

Mixtape La Pampa di Andrés Di Tella, un viaggio sulle tracce dell’enigmatico Guillermo Enrique Hudson, gaucho argentino diventato scrittore inglese;

Il piano segreto di Ruben Monterosso e Federico Savonitto su Michele Perriera, autore eretico e voce profetica e solitaria del teatro italiano;

La Storia il romanzo dello scandalo di Silvia Luzi, ritratto di Elsa Morante e della sua la sua opera più letta e che ha fatto più discutere.

BPER Banca conferma il suo supporto alla manifestazione in veste di Premium partner anche dando il nome al premio Best Film BPER Award che conferisce il riconoscimento al miglior film della sezione Biografilm Italia, la selezione dei dieci più interessanti documentari di produzione e co-produzione italiana.

“Sosteniamo con orgoglio e convinzione un appuntamento internazionale che ogni anno sa sorprendere con le decine di storie e biografie in concorso” ha dichiarato Serena Morgagni, responsabile della Direzione Communication di BPER. “Il cinema è un’arte, che sa stupire, emozionare, far riflettere e creare un forte senso di comunità. Siamo da sempre vicini al mondo della cultura e in ambito cinematografico numerosi sono stati gli impegni al fianco di manifestazioni di rilievo. Basti pensare al sostegno a iniziative come la Biennale del cortometraggio di Vicenza, Sotto le stelle del Cinema a Bologna, Ischia Film Festival, Le Sere dei Mercanti a Milano”.

Per chi non potrà partecipare dal vivo, una selezione di documentari del Biografilm Festival 2024 sarà disponibile in streaming sulla piattaforma MYmovies ONE.

Leggi altre news simili

Il valore inestimabile di condividere la cultura

Il valore inestimabile di condividere la cultura

14 Giugno 2024
Perchè le banche investono in cultura?

Perchè le banche investono in cultura?

12 Giugno 2024
Festival della Bellezza – XI Edizione

Festival della Bellezza – XI Edizione

10 Giugno 2024